Superbonus 110%: esperienza e una pluralità di competenze per intercettarlo insieme

Fa risparmiare sulla bolletta, fa bene all’ambiente, riduce i rischi e migliora la sicurezza degli edifici e soprattutto è a costo zero per il contribuente: il superbonus è un’occasione da non perdere.

Il Superbonus è uno degli incentivi più apprezzati. Sta dando uno slancio considerevole ad uno dei settori da sempre trainanti per l’economia italiana. Un’opportunità allettante ma che richiede, proprio perché altamente profittevole e perché le richieste sono sempre più numerose, una densa mole di pratiche e certificazioni che da solo difficilmente riusciresti a superare.

Sei Architettura ti aiuta nell’intercettare e nello sfruttare a fondo un incentivo invitante come il Superbonus 110%. La professionalità del nostro studio si concretizza nella redazione delle pratiche urbanistiche e catastali necessarie durante tutto l’iter, nella redazione dei computi e capitolati di spesa, nella direzione lavori e nella gestione della sicurezza in cantiere. Con l’obiettivo di farti sfruttare questo incentivo vantaggioso e ben sapendo che occorre una pluralità di competenze per farlo, abbiamo saputo costruire intorno a noi una squadra composta da professionisti e studi tecnici riconosciuti, apprezzati e qualificati nel singolo segmento di competenza come la termotecnica, ovverosia lo Studio SISMA Engineering di Prato. Le loro e le Nostre competenze sono indispensabili per ottenere le asseverazioni e i visti di conformità.

Gli interventi che rientrano nel Superbonus sono i seguenti

  1. Interventi sull’involucro degli edifici che garantiscano un miglioramento dell’isolamento termico per almeno il 25% delle superfici disperdenti;
  2. Sostituzione di impianti di climatizzazione, distribuzione dell’acqua che garantiscano un miglioramento della classe energetica;
  3. Interventi antisismici che pur non elevando la classe sismica dell’edificio permettono di implementare il comportamento sismico.

Leggi anche: Quale sviluppo per le nostre città dopo la crisi? – sei architettura

Quelli elencati sopra si chiamano interventi trainanti, ovvero essenziali per accedere al Superbonus. In sincronia con quelli ce ne possono essere altri, detti trainati, che sono accessori e di completamento. Insieme ad almeno uno degli interventi predetti si può infatti intervenire sull’efficientamento energetico, installazione di colonnine di ricarica elettrica, impianti solari e FTV e annessi sistemi di accumulo. In questo modo sfruttiamo al massimo i benefici del Superbonus 110%.

PROGETTI SELEZIONATI – sei architettura

One thought on “Superbonus 110%: esperienza e una pluralità di competenze per intercettarlo insieme

Comments are closed.